In informatica il termine indica un sito o un’applicazione web con cteristiche ibride, ovvero che include in modo dinamico contenuti o informazioni informazioni provenienti da più fonti diverse. Si tratta di un “mix” tipico del Web 2.0.